Logo SSV Leifers Panthers Hockey

Stefano Daprà: curriculum vitae

Geboren in/nato a Cavalese (TN) il/am 15.4.1964

Verheiratet/coniugato con/mit Mirella, figlio/Sohn Nicolas

Diploma di Ragioniere

Allenatore 2° livello tessera F.I.S.G. nr. 00222

SSV Leifers Hockey Panthers Trainer Allenatore Stefano Daprà

Stefano Daprà: Trainer-allenatore

- 1990-1991 Head Coach H.C. Pinè Serie “C”
- 1991-1992 Head Coach H.C. Trento Serie “C”
- 1992-1993 Head Coach H.C. Pinè Serie “C”
- 1993-1994 Head Coach H.C. L.Fiemme 93 Serie “C”
- 1994-1995 Head Coach H.C. Catinaccio Serie “B2”
- 1995-1996 Head Coach H.C. Catinaccio Serie “B2”
- 1996-1997 Assistant Coach H.C. Fassa Serie “A”
- 1997-1998 Assistant Coach H.C. Fassa Serie “A”
- 1998-1999 Assistant Coach H.C. Fassa E. Alpenliga-Serie “A”
- 1999-2000 Assistant Coach H.C. Fassa Serie “A”  
- 2000-2001 Assistant Coach H.C. Fassa Serie “A”  
- 2000-2001 Assistant Coach Nazionale “A”Senior Camp. Mondiali Pool “A”
- 2001-2002 Assistant Coach Nazionale “A”Senior Camp. Mondiali Pool “A”
- 2002-2003 Assistant Coach Nazionale “A”Senior Camp. Mondiali Div. “1”
- 2002-2003 Assistant Coach Nazionale Univers. Universiadi 2003
- 2004-2005 Head Coach Padova Ghost Serie A Inline
- 2006         Assistant Coach Naz.le New Zealand Camp. Mond. Division II
- 2006-2007 Head Coach H.C. Fiemme Under 19 e Under 26
- 2007-2008 Head Coach H.C. Fiemme Under 19 e Under 26
- 2008-2009 Head Coach H.C. Fiemme Under 15 e Under 26
- 2009-2010 Head Coach SSV Leifers Under 26

Stefano Daprà: allenatore portieri

- Comitato Trentino 1990 / 1995
- Hockey Club Renon (BZ) 1991 / 1994
- Hockey Club Pinè 1991 / 1993
- Comitato Alto-Adige 2000 / 2005
- Hockey Club Gardena (BZ) 1999 / 2001
- Hockey Club Fassa Serie “A” 1996 / 2002
- Hockey Club Fiemme 1999 / 2008
- Comitato Trentino 2000 / 2005
- Hockey Club Brunico (BZ) Junior e Serie “A” l 2000 / 2005
- Hockey Club Pergine 2001 / 2006 e 2009 / 2010
- Hockey Club Cortina 2001 / 2003
- Hockey ERSC Amberg (D) dal 2001/ 2002
- Nazionali Under 16 / Under 18 / Under 20 e femminile 1999 / 2005
- Nazionale Italiana Senior 2001 / 2003
- Nazionale Italiana Universitaria 2002 / 2003
- HC Appiano(BZ) Junior – Senior (Serie A2) 2002 / 2004 e 2009/2010
- Hockey Club Merano Junior (BZ) 2004 / 2005
- Hockey Club Asiago 2005 / 2006
- Hockey Club E.V.Bozen 2005 / 2006 e 2009 /2010
- Hockey Club Vipiteno (BZ) 2005 / 2006


Alcuni portieri allenati:

Andrea Carpano, Günther Hell, Mark Demetz, Michel Favre,
Stefano Antinori, Renè Baur, Federico Bobba, Dominic De Giorgio,
Luana Frasnelli, Hannes Pichler, Simon Fabris
* oltre a tanti giovani tra i quali:
Gianluca Vallini, Daniele Facchinetti, Alex Tomasi, Christian Cassaril.

Corsi come allenatore portieri

- 1993 Bressanone: corso per allenatore portieri.Guest Coach Francois ALLAIRE Allenatore portieri Montreal Canadiens N.H.L.

- 1994 Partecipazione Simposio allenatori in occasione dei campionati Mondiali gruppo “A”

- 1995 Bled (Slovenia): corso per allenatore portieri con Vladislav DZURILLA Allenatore portieri Nazionali Repubblica Ceca.

- 1996 Verbier (Svizzera): corso per allenatore portieri con Francois ALLAIRE Allenatore portieri Anheim Mighty Ducks N.H.L.).

- 1997 Bressanone: corso per allenatore portieri con Hannu NYKVIST (Nazionali Senior e Junior Finlandia – Allenatore portieri Rapperswill (CH).

- 1998 Bressanone: corso per allenatore portieri con Kimmo KIURU (Nazionali Junior e femminile Finlandia – Allenatore Portieri Expoo Blues Helsinki SM LIGA Finlandia).

- 2000 Verbier (Svizzera): corso per allenatore portieri con Francois ALLAIRE Allenatore portieri Anheim Mighty Ducks N.H.L. Presenti 4 portieri N.H.L.: Roberto LUONGO, Thomas VUKON, David HEABISCHER, Fredric CHABOT.-

- 2002 Verbier (Svizzera): corso per allenatore portieri con Francois ALLAIRE Allenatore portieri Anheim Mighty Ducks N.H.L.

- 2003 Verbier (Svizzera): corso per allenatore portieri con Francois ALLAIRE Allenatore portieri Anheim Mighty Ducks N.H.L.

- 2004 Verbier (Svizzera): corso per allenatore portieri con Francois ALLAIRE Allenatore portieri Anheim Mighty Ducks N.H.L.

- 2005 Corso per allenatore portieri con Kimmo KIURU (Allenatore Portieri Expoo Blues Helsinki SM LIGA Finlandia).

Stefano Daprà: scuole di hockey

Partecipazione in qualità di allenatore

Huron Hockey School
Scuola hockey Val di Fiemme dal 1997— organizzatore
Ecole international de Gardiens de But Verbier (CH)
Summer camp U.K. Ice Hockey Federation (Notthingan)

Stefano Daprà: altre attività

Collaboratore della Federazione Italiana Sport Ghiaccio in qualità di allenatore ed allenatore portieri

Ideatore della Scuola di Hockey Val di Fiemme dal 1997 con la presenza di molti atleti provenienti dall’Italia e dall’estero (Svizzera, Germania, Olanda ecc.)

Relatore ed esaminatore in occasione dei corsi per Allenatori Federali di 1° 2° e 3° grado per il programma di allenamento del “PORTIERE”

Dal 17 dicembre 2000 al 2004 componente del Consiglio Federale della Federazione Italiana Sport Ghiaccio in rappresentanza dei Tecnici

Responsabile e relatore per l’allenamento portieri in occasione del Development Camp di Vipiteno per giocatori U.17 organizzato dalla I.I.H.F.

Nel 2003 e nel 2004 allenatore portieri per il “Summer Camp “ della U.K. Ice Hockey Federation (Federazione Inglese Hockey su Ghiaccio) svoltosi a Nottingham (GB)

Nel 2004 allenatore portieri della New Zealand National Team in preparazione ai campionati del Mondo di II divisione in Lituania.

Nel 2005 allenatore portieri della New Zealand National Team in preparazione ai campionati del Mondo di II divisione in Croazia

Nel 2005 allenatore portieri della Ungheria in preparazione ai campionati del Mondo di I Divisione in Ungheria.

Nel 2006 Assistant Coach della New Zealand National Team ad Auckland (Nuova Zelanda) in occasione dei Campionati Mondiali di II Divisione

Relatore al Coaching Symposyum di Asiago per l’allenamento del portiere tenutosi in occasione dei Campionati Mondiali U.18

Obbiettivi di Stefano come allenatore

Lavorare con atleti che abbiano voglia di imparare e crescere insieme sia tecnicamente sia come persone. insegnare loro l’ “atteggiamento giusto ed una mentalita’ positiva “che non sono altro che “…. piccole cose che fanno una grande differenza !!”. creare un ambiente positivo dove si lavora duro, senza dimenticare il divertimento; allenare giocatori che non vogliono solo “giocare ad hockey” ma …… fare i giocatori di hockey!!!
personalmente, cercare di migliorare sempre per poter dare il massimo sia sul campo che fuori.

O